Carto@Web Reti

Le Public Utilities, fornitori di servizi di pubblica utilità, gestiscono infrastrutture e reti (idriche, fognarie, elettriche, gas TLC, ecc.). Questa caratteristica sta determinando il loro crescente interesse nel corretto uso del territorio in cui operano.

L’ottimizzazione dell’operatività e, di riflesso,la riduzione dei costi generali è sempre accompagnata dal miglioramento complessivo dei servizi offerti all’utenza finale.

Uno degli aspetti fondamentali riguarda la gestione e la programmazione degli interventi di manutenzione che non può prescindere dalla conoscenza approfondita delle proprie infrastrutture. Per quanto detto, diviene perciò prioritario implementare e tenere aggiornato un proprio sistema di Asset Inventory, attraverso la catalogazione e il rilievo delle opere e come queste siano relazionate col territorio.

Oikos Engineering, unisce la capacità di offrire servizi tecnici con la disponibilità di soluzioni software tecnologicamente avanzate e configurabili. Siamo quindi in grado di fornire agli uffici tecnici un supporto completo, sia delle soluzioni che della raccolta dati, attraverso servizi quali:

  • Mappatura delle reti tecnologiche e ricognizioni opere ed impianti
  • Rilievo topografico e GPS
  • Catalogazione e riproduzione monografica delle opere
  • Riproduzione dei dati territoriali acquisiti

OIKOS engineering Srl ha realizzato soluzioni in grado di gestire le informazioni riguardanti le Reti Tecnologiche della PA e dei detentori dei Servizi in modalità coerente con le nuove specifiche tecniche SINFI e quindi permettendo in automatico l’aggiornamento dei dati territoriali, secondo le specifiche contenute nel modello dati, garantendo la conformità del modello stesso agli standard nazionali (D.M. 10 novembre 2011 sui database geo-topografici) ed europei (Direttiva INSPIRE) in materia di dati territoriali.

La Piattaforma Gis/Web Oikos è in grado di effettuare le attività di controllo e validazione del dato di gestione interna oltre all’inoltro automatizzato alla Piattaforma Nazionale SINFI, garantendone la coerenza alle Specifiche di riferimento del Data Base Topografico redatte dal Gruppo di Lavoro 8
(Reti di Sottoservizi).

La personalizzazione della Piattaforma Oikos è in grado di operare anche su banche dati esistenti gestite con strumenti GIS Desktop standard (Esri ArcGis, Autocad Map, QuantumGis-Microstation – ecc..).

Versione attuale: 6.2 Architettura a 3 livelli che risponde ai requisiti richiesti dalle principali tipologie di infrastrutture IT Integrazione con vari progetti a codice aperto di rilievo nella comunità Web. Utilizzo di protocolli standard con gestione nativa delle geometrie in ambiente database secondo standard OGC Livello dati: nel database vengono immagazzinati tutti i dati (alfanumerici, geografici e documentali). La tecnologia dell’ambiente RDBMS può essere scelta tra le soluzioni commerciali (Oracle, MS SQLServer) o Open Source (PostgreSQL). Nelle soluzioni di data integration, possono essere acquisiti dati provenienti da database esterni accessibili via JDBC, da file in formati sia alfanumerici che geografici o acquisiti per mezzo di web services

La soluzione descritta viene dispiegata sia in modalità CLOUD che su infrastruttura del cliente. La configurazione di base viene facilmente adeguata ad ogni necessità e modello organizzativo, essendo realizzata attraverso l’ambiente di configurazione applicativa [email protected]

Indagini rilievi e accatastamenti

Censimenti massivi

Creazione di cartografia tematica

Integrazione con CRM in uso presso il Cliente

La verticalizzazione [email protected] Reti è utilizzata da numerose Ex Municipalizzate e Aziende del settore per la gestione tecnica e amministrativa dei servizi di distribuzione.