[email protected] Incidentalità è un applicativo software basato sulla piattaforma [email protected]

 

Concepito per il censimento degli incidenti stradali associati alla cartografia; in modalità strutturata e rappresentati su web form adeguatamente predisposti.

[email protected] Incidentalità  attraverso le informazioni contenute nella banca dati costituita dalla toponomastica, permette la correlazione tra elementi puntuali rappresentati in cartografia (costituenti il luogo dell’incidente), lo stato del manto stradale, le condizioni meteorologiche, la tipologia stradale e l’ambito territoriale nel quale sono avvenuti.

I dati vengono gestiti in modalità storicizzata cose da poter ricostruire qualunque evento a qualsivoglia data di riferimento.

Con [email protected] Incidentalità è possibile attuare censimenti e programmi per la sicurezza del pedone e degli automobilisti, analizzare il grado di sicurezza di determinate aree e la bontà della gestione della viabilità pubblica.

Carto@Web Incidentalità Dati Principali
Carto@Web Incidentalità

In [email protected] Incidentalità sono presenti le seguenti funzionalità:

 

  • Visualizzazione in cartografia degli incidenti stradali tra veicoli e veicoli e pedoni
  • Descrizione delle condizioni del manto stradale, del tipo di viabilità presente nella zona dell’incidente, delle condizioni meteorologiche e se esisteva segnaletica al momento dell’evento
  • Stampa della scheda che descrive l’incidente con allegato ritaglio di mappa della zona
  • Menu di ricerca in banca dati tramite data di avvenuto incidente
  • Visualizzazione in mappa dell’incidente a seguito di ricerca effettuata in banca dati

 

Quanto descritto avviene attraverso i citati web form strutturati in modo tale da poter caricare celermente le informazioni, utilizzando menu a tendina appositamente predisposti.

Questo permette di poter inserire il dato in modo più veloce e preciso, riducendo al minimo le imputazioni manuali e quindi, eventuali errori e duplicazione dei dati.

Caratteristiche Tecniche

Versione attuale: 6.2

Architettura a 3 livelli che risponde ai requisiti richiesti dalle principali tipologie di infrastrutture IT

Integrazione con vari progetti a codice aperto di rilievo nella comunità Web

Utilizzo di protocolli standard con gestione nativa delle geometrie in ambiente database secondo standard OGC

Livello dati: nel database vengono immagazzinati tutti i dati (alfanumerici, geografici e documentali)

La tecnologia del’ambiente RDBMS può essere scelta tra le soluzioni commerciali (Oracle, MS SQLServer) o Open Source (PostgreSQL)

Nelle soluzioni di data integration, possono essere acquisiti dati provenienti da database esterni accessibili via JDBC, da file in formati sia alfanumerici che geografici o acquisiti per mezzo di web services.

 

Rilascio

La soluzione descritta viene dispiegata sia in modalità CLOUD che su infrastruttura del cliente. La configurazione di base viene facilmente adeguata ad ogni necessità e modello organizzativo, essendo realizzata attraverso l’ambiente di configurazione applicativa [email protected].

 

Servizi Connessi

Integrazione con database in uso

 

Referenze

Il modulo ha un dispiegamento in oltre 50 Enti Pubblici