Lunedì a Monforte D’Alba il convegno Sicurezza Urbana Integrata e Videosorveglianza

Lunedì 9 aprile si svolgerà presso il teatro comunale di Monforte d’Alba il convegno dal titolo “Sicurezza urbana integrata e videosorveglianza: finanziamenti e soluzioni tecniche”.

L’evento nasce per volontà dell’Associazione Professionale Polizia Locale d’Italia, della rivista giuridica Poliziamunicipale.it e di Trafficlab: traffico & soluzioni its, con il patrocinio dell’Unione di comuni “Colline di langa e barolo”.

Il seminario è stato organizzato al fine di diffondere le novità apportate dalla pubblicazione del bando decretato dal Ministero dell’Interno il 31 gennaio 2018 (pubblicato sulla GU n. 57 del 09/03/2018) che scadrà il 30 giugno 2018 e che finanzierà i nuovi impianti di videosorveglianza urbana. La novità, introdotta dal decreto, aumenta ulteriormente la possibilità di potenziare il controllo del territorio attraverso l’utilizzo di sistemi elettronici intelligenti come le telecamere di lettura targhe oppure facendo ricorso ai sistemi di registrazione che possono integrare le varie piattaforme di videosorveglianza per il controllo delle piazze e di tutti gli eventi che prevedono la partecipazione di numerose persone. Per questo l’evento interessa, in prima persona, tutti i sindaci, i comandanti di Polizia Locale, i tecnici e le imprese, sempre più chiamate a cercare valide soluzioni per affrontare le questioni urgenti che richiedono tecnologie moderne per la condivisione delle informazioni in tempo reale tra tutti gli organi di polizia. Per l’appunto, durante il convegno, verranno discusse anche le modalità di finanziamento e le soluzioni tecnologiche finalizzate a tale obiettivo.

L’evento avrà inizio alle ore 9:00, con la registrazione dei partecipanti, e si concluderà con una sessione di domande e risposte in cui potrà essere chiarito ogni dubbio relativo alla tematica dell’incontro. L’introduzione è affidata a Roberto Passone e a Riccardo Fox, interverranno anche Stefano Manzelli, Andrea Marella per Trafficlab e Carlo Cane per Oikos Engineering.

Oikos Engineering sarà presente all’evento come partner tecnologico relativo al cruscotto per la gestione delle informazioni interdisciplinari collegate alla componente cartografica e per disaminare i finanziamenti e le soluzioni tecnologiche relative a sicurezza urbana e videosorveglianza.

La partecipazione all’evento è gratuita, tuttavia occorre registrarsi inviando una mail con nome, cognome e qualifica all’indirizzo: [email protected]qui la locandina dell’evento