QGIS 3.2 Bonn è stato rilasciato

Una novità molto importante è in atto nell’ambito dei GIS. È stato infatti rilasciato QGIS 3.2 Bonn.

Questa versione aggiornata prende il nome dalla città di Bonn, che è stata la sede della sedicesima riunione degli sviluppatori della comunità GIS.

La riunione si era tenuta nell’agosto del 2016 e gli organizzatori, la comunità QGIS con il supporto del comitato organizzativo FOSS4G, avevano lavorato duramente per realizzare questa nuova versione, affrontando temi quali:

  • i miglioramenti da operare su QGIS 3.0;
  • il porting di plugin su Python 3;
  • le operazioni da effettuare su QWC II:
  • il lavoro da portare avanti sulla struttura di elaborazione di QGIS;
  • la discussione sul Working on Documentation (versione 2.16);
  • il lavoro da portare avanti sul wiki su hub.qgis.org.

Ed è proprio grazie all’intenso lavoro di cooperazione tra gli esperti del settore, iniziato in occasione dell’incontro di due anni fa, che è stato realizzato QGIS 3.2 Bonn, che segue la versione QGIS 3.0 Girona, di cui avevamo parlato in un nostro precedente articolo.

QGIS 3.2 Bonn è la seconda versione della serie 3.x e viene fornito con un numero elevato di nuove funzionalità. Nello specifico, questa nuova versione presenta particolari caratteristiche per ciò che riguarda le nuove funzioni di espressione quali:

  • color grayscale average,
  • color mix rgb,
  • flip coordinates,
  • wedge buffer,
  • tapered buffer,
  • buffer by m.

Una novità davvero importante riguarda il fatto che vi è un generatore di espressioni più utile, ciò è dato dal fatto che tale generatore di espressioni ora semplifica la creazione di espressioni in QGIS. Nello specifico:

  • il builder ora mostra la descrizione per i valori definiti dai dati, compreso l’intervallo di valori attesi dall’espressione;
  • la combinazione ctrl + clic su un nome di funzione nell’espressione corrente aprirà automaticamente l’aiuto per quella funzione;
  • adesso verranno mostrati gli indicatori per parti di espressioni con errori;
  • infine, verrà mostrato un elenco completo dei messaggi di errore ottenuti dall’analisi dell’espressione.

 

In fase di rendering sono stati apportati miglioramenti nel supporto di espressione per il testo del copyright e nelle opzioni di formattazione del testo.

Pacchetti e programmi di installazione per tutte le principali piattaforme sono disponibili su downloads.qgis.org.

Questa nuova versione è il frutto del duro lavoro di cooperazione avviato non solo dagli sviluppatori, ma anche dai documentatori, dai tester e da tutte le persone che offrono volontariamente il loro tempo e impegno o finanziano le ricerche.

Infatti QGIS è supportato da donatori e sponsor ed è possibile diventare sponsor ufficiale del progetto, per far ciò è possibile visitare la pagina di sponsorizzazione dove vi sono tutti i dettagli. Le sponsorizzazioni QGIS servono a finanziare le riunioni di sviluppatori che si tengono ogni sei mesi, a mantenere l’infrastruttura del progetto e a finanziare gli sforzi di risoluzione dei bug.

QGIS 3.2 Bonn è un software completamente gratuito e ciò perché la comunità degli sviluppatori vuole incoraggiare tutti a usarlo in ogni campo, visti i tanti impieghi che i GIS hanno.